h1.entry-title {text-align:center; font-size: 28px; font-weight: 600; letter-spacing: 1px; color: #20292f; padding-top: 40px; }
Crea sito

IL sentiero ariamacina

Si parte da Croce di Magara (Fallistro) per una escursione di circa 12 km tra le bellezze naturali della Sila (vedi infografica “Scheda escursione” oppure in basso si trova la “Scheda in PDF”).

CURIOSITA’
Il sentiero si trova all’interno del Parco Nazionale della Sila, un’area ambientale protetta pari a circa 73.000 ettari.

Nel cuore delle Montagne della Porcina il sentiero ci porta alla scoperta del lago di Ariamacina, un luogo incantato tutto da visitare, per gli amanti del trekking e della natura.

L’ambiente che caratterizza il sentiero è rappresentato da foreste di varie essenze come il faggio e l’abete.

 CURIOSITA’

Nelle foreste è forte la presenza del pino laricio (Pinus nigra laricio)

 

il lago di ariamacina

Il lago di Ariamacina è un piccolo bacino artificiale di 1,2 kmq costruito tra il 1953 e il 1955. Nel lago confluiscono il fiume Neto e il torrente Righio. Fu costruito con lo scopo di rifornire la centrale idroelettrica del Mucone.

La zona è stata istituita da Legambiente come Oasi Naturalistica perché si tratta di un sito importante per la tutela di uccelli migratori, ed è uno dei pochi siti di nidificazione dello svasso maggiore. 

CURIOSITA’

Di recente è stata costruita una piattaforma per il Birdwatching che ha reso l’Oasi Naturalistica di Ariamacina la prima stazione per l’avvistamento dei volatili del meridione d’Italia.